politicamenteincazzati

Forum di Cultura Generale
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi    

Condividere | 
 

 La Provincia? Ente da eliminare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Giorgino

avatar


MessaggioTitolo: La Provincia? Ente da eliminare   Mer Apr 22, 2009 1:59 pm




Nel 1970 siamo stati chiamati ad eleggere, per la prima volta, i Consigli Regionali. Dopo 22 anni dall’entrata in vigore della Costituzione, finalmente nasceva l’Ente Regione. Il cavallo di battaglia di molti politici dell’epoca fu: finalmente, quando saranno in funzione le Regioni, potremo abolire le Province, ormai inutili. In effetti l’Ente Provincia, nella sua dimensione di organo politico e di rappresentanza istituzionale, già allora non aveva più ragione d’essere nell’ambito della Costituzione riformata. Tuttavia, anziché essere abolite, nel corso degli anni le Provincie sono addirittura aumentate di numero: negli anni ‘60 erano 92 (novantadue), nel 2006 siamo arrivati a 109 (centonove).

Ogni tanto l’idea di abolire le Province torna a galla e viene riproposta.
Ma puntualmente essa viene accantonata, a causa del forte interesse della classe politica a non turbare equilibri acquisiti e a non rinunciare a quella fetta di potere. Per questo sono passati 37 (trentasette) anni e l’Ente Provincia è ancora li. Anzi, in Parlamento esistono decine di disegni di legge che prevedono di istituirne altre.

Eppure ci sono mille ragioni per abolire le Province, e quindi per impedire che ne nascano di nuove. Per ogni nuova Provincia che nasce, oltre che l’Amministrazione Provinciale, occorre istituire una nuova Prefettura, una Questura e molti altri apparati ad essa collegati.
Non finisce qui: oltre all’Ente Provincia in se, esiste l’UPI (Unione Province Italiane), associazione che rappresenta tutte le province italiane, dotata di Presidente, Vicepresidente, Direttore generale, Segretario e tanti altri uffici con altro personale. Poi esiste l’Unione Regionale delle Province, una per ogni Regione (ad esempio l’UPIMarche è quella marchigiana), con altro personale alle dipendenze.

Che ce ne facciamo di tutto questo?
Le varie competenze che oggi hanno le Province (manutenzione delle strade, controllo della caccia e pesca, ecologia, protezione civile ecc.) sono sicuramente indispensabili, e di sicuro non vanno abolite. Ma la domanda vera è: sono indispensabili un Consiglio Provinciale, un Presidente, tanti assessori ed altrettanti uffici? Noi concordiamo con quanto scrisse, l’estate scorsa, Gianfranco Fabi, nel suo articolo su Il Sole 24 Ore intitolato “Trovare il coraggio di abolire le Province“. Ciò che va abolito deve essere l’apparato politico, con i relativi costi, il relativo staff e le relative consulenze. Tutte le competenze che oggi sono delle Province possono essere prese in carico dalle Regioni e dai Comuni.

Ad ogni campagna elettorale quasi tutti i partiti in competizione propongono di diminuire la spesa pubblica destinata alla politica (il famoso costo della politica). Poi, passata la festa, gabbato lo santo. Dopo le votazioni tutto rimane come prima, anzi, dopo poco tempo, scattano nuovi aumenti retributivi per tutti gli eletti, dai parlamentari europei giù giù fino a sindaci ed assessori comunali.

A noi sembra che togliere una significativa componente di questa spesa, e cioè il personale politico e para-politico nelle 109 Province italiane, sia una riforma economicamente conveniente (addirittura a costo zero per lo Stato) e dal forte impatto simbolico. L’alternativa, cioè lasciare le cose come stanno, significa subirne conseguenze impopolari, come tasse sempre più alte e servizi indispensabili più carenti, oltre che favorire l’allontanamento dalla politica dei cittadini, che, se debitamente informati, mal tollerano lo spreco di denaro pubblico.



Tanti saluti. Giorgino
Tornare in alto Andare in basso
Cafonal
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: La Provincia? Ente da eliminare   Mar Mag 26, 2009 11:33 pm

ABOLIAMO STE PROVINCIA E NON VOTIAMO I CONSIGLI PROVINCIALI ALLE PROSSIME ELEZIONI. E' GIA' UN PASSO IN AVANTI NON VOTARE I CONSIGLI PROVINCIALI.
Tornare in alto Andare in basso
 
La Provincia? Ente da eliminare
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Isole di plastica: come eliminare tutto quello schifo?
» Conviene eliminare le religioni?
» Enti autorizzati: Ai. Bi Associazione amici dei bambini
» Enti autorizzati: A.I.A.U. Onlus
» ne ho scoperta un'altra sul prontogest!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
politicamenteincazzati :: La tua prima categoria :: Il tuo primo forum-
Andare verso: