politicamenteincazzati

Forum di Cultura Generale
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi    

Condividere | 
 

 La versione di Fabrizio Corona sull'arresto a Montecarlo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Cafonal
Admin
avatar


MessaggioTitolo: La versione di Fabrizio Corona sull''arresto a Montecarlo   Ven Mag 15, 2009 1:31 pm






Fabrizio Corona ormai è abituato a far parlare di sé e infatti non ha tardato a dare la sua versione sulla rissa avuta con i poliziotti monegaschi che poi lo hanno arrestato per una notte.

Corona racconta a Pomeriggio 5:

“Ero partito per un week end con Belen, ma quando è successo tutto lei era già partita. Sono rimasto con un mio amico, siamo usciti e lui si è messo alla guida. Abbiamo imboccato una strada contromano. Le guardie ci hanno fermati, hanno strattonato il mio amico e mi hanno picchiato”.

Barbara D’Urso chiede quindi perché sia stato arrestato, se non ha fatto niente:

“Il problema è stato il mio atteggiamento aggressivo. Sono sceso dalla macchina perché non mi è piaciuto il comportamento che hanno avuto, non sopporto l’abuso di potere. La legge è legge, ma per andare contromano basta una multa amministrativa. Loro mi hanno picchiato, mi hanno messo le manette strettissime e poi portato in galera, senza permettermi di chiamare il mio avvocato. Ero veramente arrabbiato. Il giorno dopo sono semplicemente venuti da me e mi hanno detto: ‘bene, lei è libero’”.

E non risparmia pesanti accuse ai poliziotti:

“Lì le leggi se le fanno da soli. Le guardie monegasche hanno questo atteggiamento con i turisti, soprattutto con gli italiani”.

E se poi l’italiano è uno come lui…
Tornare in alto Andare in basso
Giorgino

avatar


MessaggioTitolo: Re: La versione di Fabrizio Corona sull'arresto a Montecarlo   Ven Mag 15, 2009 2:49 pm

Raramente commento gli articoli che trattano vicende legate a questo signore.

Oggi mi sento chiamato in causa, per puro spirito di servizio che riaffiora in me, essendo stato per decenni un patrocinatore degli interessi collettivi e del bene pubblico.


Ritengo che:

1 La polizia monegasca è sempre molto cordiale, se hanno agito in un certo modo è stato per rispondere a pari livello.

2 Si, le leggi se le fanno loro anche perchè si è in un principato, quindi è giusto adeguarsi e attenersi correttamente alle prescrizioni.

3 A Montecarlo dovrebbero ricostituire la società elitaria di un tempo ed evitare che pistilloni e giullari come Corona ci mettano piede.


Tanti Saluti. Giorgio.
Tornare in alto Andare in basso
CHRI'S

avatar


MessaggioTitolo: Re: La versione di Fabrizio Corona sull'arresto a Montecarlo   Ven Mag 15, 2009 3:43 pm

[b]Corona è un buon uomo. Non so cosa gli sia successo, ma per esperienza personale e per lunghe giornate passate per le vie del Principato in cerca di una tardona che me la dia e che mi mantenga.....ammetto che i poliziotti del posto mi hanno sempre dato un impressione positiva.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La versione di Fabrizio Corona sull'arresto a Montecarlo   

Tornare in alto Andare in basso
 
La versione di Fabrizio Corona sull'arresto a Montecarlo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Thrive - Gioco sull'evoluzione
» risposta prof alessandra graziottin sull'ovodonazione
» La verità sull'universo
» Domande sull'alimentazione e sport
» Storia criminale della chiesa e arresto del progresso scientifico.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
politicamenteincazzati :: La tua prima categoria :: Il tuo primo forum-
Andare verso: